L’impegno del neo assessore Felice D’Argenzio

Comune di Gaeta

Va avanti l’attività dell’Amministrazione Comunale di Gaeta finalizzata alla cura, decoro e tutela ambientale della città. Con l’estate alle porte, sono in corso diversi interventi di bonifica del verde pubblico predisposti dall’ufficio ambiente del Comune di Gaeta consistenti nella potatura di alberi, nel taglio dell’erba e nella pulizia complessiva in diverse zone della città. Fresco di nomina, il neo-Assessore alla raccolta dei rifiuti ed ottimizzazione dei servizi della raccolta differenziata Felice D’Argenzio ha tra le priorità della sua agenda, quella di rendere Gaeta una città ancora più bella, pulita ed accogliente a beneficio dei residenti e dei turisti. Ha spiegato l’Assessore: “In questi giorni abbiamo avuto un sereno confronto con la ditta per pianificare un piano d’azione per l’estate e per cercare di capire come dare uno slancio alla raccolta differenziata, al taglio dell’erba, alla pulizia del litorale e degli arenili alle aspettative dei turisti. Il corretto conferimento dei rifiuti differenziati è fondamentale ed occorre però l’impegno di tutti per favorire il rispetto e la tutela ambientale e del patrimonio pubblico segnalando quelle situazioni di degrado ed i responsabili di azioni finalizzate a sporcare, inquinare e distruggere il nostro territorio. Proprio in previsione dell’imminente affluenza turistica, intendiamo intensificare e sollecitare tutte le attività di controllo sul territorio comunale per frenare sul nascere fenomeni di degrado ad opera dei furbetti”. Sull’argomento interviene anche il capogruppo di “Gaeta al centro” il consigliere Raffaele Matarazzo che ribadisce:  “ho piena fiducia nel mio Assessore Felice D’Argenzio che potrà continuare il lavoro di decoro e tutela del Patrimonio ambientale di Gaeta. Da parte nostra possiamo ribadire il massimo impegno, non solo non abbasseremo la guardia ma terremo gli occhi ben aperti su ogni eventuale infrazione. Le bellezze paesaggistiche ed ambientali di Gaeta sono i punti di forza della nostra città e come tali vanno salvaguardate e tutelate con perseveranza ed attenzione e con ogni mezzo”.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *