L’evoluzione della professione dell’agente immobiliare: il convegno di FIMAA Latina


Servizi di qualità , soft skill, competenze digitali, formazione continua: le parole chiave dell’evoluzione della professione di agente immobiliare nel mercato attuale: è stata la sintesi di un partecipato convegno di FIMAA LAZIO SUD

Servizi di qualità, soft skill, competenze digitali, formazione continua, sono state le parole chiave dell’importante e partecipato Convegno dal titolo ‘La figura dell’Agente immobiliare: responsabilità, competente ed evoluzione” che si è svolto il 26 novembre a Latina, presso il Park Hotel di  Latina, organizzato e promosso da   FIMAA Confcommercio Lazio Sud . Un momento di informazione ed aggiornamento che ha visto un programma di interventi altamente qualificati. Una nutrita partecipazione degli operatori del territorio e una interessante varietà di temi ha caratterizzato l’incontro che è stato coordinato  dal Presidente FIMAA Confcommercio Lazio Sud e Consigliere FIMAA Italia Vittorio Piscitelli. La giornata ha visto al tavolo di lavoro il Sindaco di Latina Damiano Coletta e il Presidente Confcommercio Lazio e Consigliere Nazionale Giovanni Acampora, per i saluti istituzionali. I lavori sono poi entrati nel vivo con l’intervento di Santino Taverna- Presidente Nazionale di FIMAA Italia, di Daniele Mammani – Consulente legale FIMAA Italia, di Maurizio Pezzetta – Vice Presidente Vicario FIMAA Italia, di Tiziano Benvenuti – Amministratore Delegato Mike Ferry Italia e di Marco Franceschini, Responsabile Credipass per i  rapporti FIMAA Italia . La Relazioni del Presidente Nazionale Taverna  ha toccato tutti i temi riguardanti l’evoluzione del ruolo e della professionalità dell’agente immobiliare, nel contesto europeo e dello sviluppo digitale. Il   Presidente FIMAA Confcommercio Lazio Sud Piscitelli, nell’aprire   l’incontro, ha voluto sottolineare il necessario cambiamento della figura dell’agente immobiliare a cui si è assistito, negli ultimi anni, in risposta alle   esigenze di mercato e ai mutamenti normativi: “La nostra Federazione, a livello nazionale e territoriale ha seguito da vicino le esigenze dei colleghi, con una particolare attenzione al rispetto dei clienti e alla valorizzazione della trasparenza. Ringrazio il Presidente FIMAA ITALIA Santino Taverna per la vicinanza costante al nostro territorio e l’impegno sui tavoli di concertazione nazionali e il Presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora per il sostegno nello sviluppo del nostro impegno associativo”.  Il Sindaco di Latina Coletta, nel dare il benvenuto ai partecipanti e i relatori nella sua città, ha dichiarato: “Nel porgervi i miei complimenti per la risposta data a questa importante iniziativa. Voglio sottolineare che l’agente è una figura importante per il suo profilo di mediazione, nel senso più ampio del termine, un ruolo complesso che ben comprendo da Sindaco. L’agente immobiliare può essere, inoltre, un soggetto propulsore, anche per lo sviluppo di arre urbane e quartieri, nel quadro complessivo di  riqualificazione urbana. E anche per questo che vi auguro buon lavoro”.  Il Presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora, nel   complimentarsi con il   Presidente Piscitelli per  l’organizzazione dell’evento, ha affermato: “Oggi mi sento doppiamente a casa, in famiglia; il mondo di FIMAA è stato per me molto importante sia dal punto di vista professionale che associativo. FIMAA ITALIA e​ FIMAA Confcommercio Lazio Sud sono realtà propulsive per la crescita della categoria, per le nostre imprese e per i territori. Buon lavoro a tutti e un ringraziamento particolare al Presidente Taverna”. Lo sviluppo professionale come centralità per l’agente immobiliare, nell’attuale quadro di mercato e di cambiamenti normativi, è stato messo in evidenza ed analizzato dal Presidente FIMAA nazionale Santino Taverna: “La tecnologia nell’era del digitale non sostituisce né sostituirà l’agente immobiliare che è una risorsa imprescindibile, grazie alla conoscenza dei territori, dei clienti, delle dinamiche   domanda/offerta   territoriale. Abilità, competenze tecniche e relazionali restano capacità non superabili dagli strumenti digitali, al massimo sviluppabili. L’agente immobiliare è un soggetto terzo non superabile. Dobbiamo andare verso un processo qualificato di conquista dei consumatori. E’ necessario uscire dall’individualismo, crescere e partecipare al mondo associativo per rafforzare la nostra professione, anche nell’ambito della Riforma dell’Incompatibilità”.

Di Riforma dell’incompatibilità e di nuove regole normative ha  parlato l’Avvocato Daniele Mammani: ”E’ stata recepita dalla legge italiana una Direttiva Comunitaria che ridefinisce i profili di incompatibilità, ampliando la platea di possibili futuri agenti immobiliari. Non ci deve preoccupare il mutamento del quadro normativo :la figura dell’agente immobiliare esiste dall’800 che non può scomparire ma solo ed unicamente evolversi. Avremmo voluto come FIMAA ITALIA che, nella nuova Legge sull’incompatibilità, fosse inserita come obbligo la formazione non solo in accesso ma come elemento costante ,a garanzia della qualità del settore e dei clienti. Continueremo a proporlo agli organi competenti   ma intanto monitoreremo l’andamento del mercato e della concorrenza e promuoveremo la formazione continua per i nostri associati”.  Il tema delle agenzie  web low  cost   e dell’abusivismo è stato trattato dal Vice Presidente FIMAA Pezzetta introducendo una significativa metafora: “Potremmo definire il nostro settore come la giostra del mattone; tanti competitor vogliono partecipare ad un settore che appare come una giostra attraente e ricca .Bisogna riaffermare la specificità e la complessità del ruolo dell’agente immobiliare oggi . Le agenzie web low cost non devono essere un rischio, vanno monitorate e, soprattutto, vanno tutelati i clienti, facendogli comprendere la differenza di competenza e radicamento territoriale delle nostre agenzie ma anche di costo. Siamo di fronte ad apparenti bassi costi ,solo “figurativi”; se i clienti vogliono avere il servizio completo, ma soprattutto, la consulenza troveranno che le agenzie web low cost applicano ,alla fine, prezzi uguali se non più alti dei nostri. Vanno monitorate ,così come va monitorato l’abusivismo. Gli strumenti ci sono e , soprattutto, ci deve essere la nostra capacità di offrire nuovi servizi e consulenza”. Quali opportunità per una formazione continua e caratterizzata da un coaching puntuale sono state presentate da Tiziano Benvenuti – Amministratore Delegato Mike Ferry Italia: “La formazione continua caratterizza ormai ogni settore professionale e anche organizzativo. Si tratta di partecipare a processi formativi a 360 gradi dove competenze e abilità tecniche vengono acquisite ,in contemporanea, alle cosiddette soft skill, conoscenze e tecniche manageriali . La nostra società offre un ventaglio formativo flessibile e personalizzato al servizio del cambiamento   di ruolo sul mercato ma anche personale”.  Il Dr Benvenuti ha, inoltre, presentato l’offerta gratuita di ben 4 corsi per gli associati FIMAA Confcommercio Lazio Sud. Ultimo intervento tecnico  è stato quello di  Marco Franceschini, Responsabile Credipass per i rapporti FIMAA Italia:  “Anche per il settore della mediazione creditizia la concorrenza del digitale e non solo è aumentata ; la nostra risposta è stata ed è quella della professionalità e del lavoro in rete. Solo così si superano fenomeni incomprimibili”. La giornata è stata conclusa dal Presidente Piscitelli, coadiuvato dalla sua Vice Presidente Floriana Toccaceli: ”Le parole chiave di  questa giornata sono: formazione, collaborazione, professionalità nell’erogazione dei servizi, fidelizzazione dei clienti . Questo sarà il nostro programma di lavoro  sui territori con i colleghi e per i colleghi. Nel concludere voglio ringraziare il Dr Di Cecca, Direttore Generale Confcommercio Lazio e Lazio Sud è la sua struttura tecnica che ci ha coadiuvato nell’organizzazione di questa giornata ed opera costantemente al nostro fianco”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *