imagesLa Libia è la porta per arrivare fino a Roma”. La minaccia jihadista arriva su Twitter, insieme con una serie di immagini, che mostrano la città di Sirte in fiamme sovrastata da una mappa della Libia dove campeggia la bandiera nera del Califfato con un combattente armato su un lato. Quello che sta accadendo in questo periodo in Libia potrebbe avere delle conseguenze drammatiche per le nostre coste, qualora anche Sirte dovesse cadere del tutto in mano ai terroristi, sarebbe veramente una situazione di estremo pericolo. Dall’altra parte del Mediterraneo ci sono le coste italiane, c’è la Sicilia, nel caso che veramente l’Isis riuscisse a prevalere nella città di Sirte, saremmo direttamente esposti al pericolo dei terroristi che potrebbero facilmente arrivare in Italia per compiere degli attentati. Ecco perché la Libia è così importante e dovremmo sostenere chi sta combattendo contro l’Isis, la Nato sostiene che non si prevede alcun intervento armato in Libia per la fine dell’anno, ma considerato il rischio che si corre di eventuali attentati, la Nato potrebbe rivedere le sue intenzioni di non intervento. Qualora l’Isis dovesse avere la meglio e conquistare Sirte le si aprirebbero due porte, una che la porta verso l’Europa dove arriverebbe immediatamente e ovviamente sarebbe sostenuta dai terroristi che già vivono in Europa, inoltre le si aprirebbe anche la porta verso l’Oriente, quindi la porta verso l’Egitto per proseguire poi verso la Giordania e i paesi arabi. Ormai è chiaro, la Libia è diventata l’elemento fondamentale di tutto il territorio: con la fine della dittatura di Gheddafi, per la Libia si sarebbe auspicata una nuova era democratica ed invece da parte delle potenze occidentali probabilmente si sono sbagliati i calcoli, non è stato sufficiente tagliare la testa ad un dittatore per arrivare alla democrazia: la verità è che dopo la fine di Gheddafi la Nato e le potenze occidentali hanno lasciato la Libia da sola e poi nelle mani di varie tribù, terroristi e contrabbandieri, ciò che si è verificato in seguito è la logica conseguenza.

Rino Sortino
Author: Rino Sortino

Giornalista e opinionista televisivo, nel passato ha partecipato in qualità di opinionista a trasmissioni quali "passione sport" presso lazio tv e gold tv

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui