Ancora un evento culturale nel suggestivo e affascinante quartiere della Giudea di Fondi dove, venerdì 29 luglio, a partire dalle 21:30, andrà in scena il percorso letterario-musicale “Come un raggio nell’acqua. Dante e la relazione con l’altro”. Lo spettacolo, che si terrà in Largo Elio Toaff, sarà un vero e proprio viaggio alla scoperta dell’umanità, sulle note delle opere dantesche, tra musica e letteratura. In scena Gianni Mastromanno (pianoforte), Maria Civita Marrocco (voce soprano e flauto traverso), Ilenia Bartolomucci (viola e violino), Sergio Antigiovanni e Andrea Zizzo (percussioni). Protagonista dello spettacolo Loredana Carnevale che interpreterà un testo scritto dalla professoressa Giuseppina Rosato, anche ideatrice e curatrice del progetto artistico. Si tratta di un lavoro promosso dall’Associazione Centro Artistico Giuseppe Verdi nell’ambito del cartellone estivo “R…Estate a Fondi” in occasione del 700esimo anniversario dalla scomparsa del sommo poeta che, a distanza di sette secoli, continua ad essere una guida, un faro e un maestro. L’evento, che ha già riscosso grande successo a Castelforte, Formia, Lenola, Monte San Biagio e Santi Cosma e Damiano, gode del patrocinio del Comune di Fondi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui