Test

L’accordo con La Regiopne Lazio è stato siglato qualche giorno fa e prevede che anche nelle farmacie possano essere effettuati test rapidi antigenici e test sierologici. Lo stesso accordo prevede che il prezzo massimo per il primo sia fissato a 22 euro, 20 per il secondo. Sono intanto oltre 100 le farmacie che nel Lazio hanno aderito e iniziato ad eseguire i primi test, che ad oggi sono stati circa 3mila nella regione. Sono nove intanto le prime farmacie in cui sarà possibile eseguire i test in provincia di Latina, tre nel capoluogo, una a Cori, una ad Aprilia e poi due a Sezze, una a Formia, una a Rocca Massima. Ecco nel dettaglio chi ha aderito:

FARMACIA LATINA FIORI SAS DI GIOVANNONE AMERICO VIALE NERVI CENTRO COMM.LE LATINA FIORI  – LATINA 

FARMACIA PAPAGNO SAS DI PAPAGNO MARIO E PAPAGNO PASQUALE VIA PAGANINI 29  – LATINA

FARMAGIAMMARCO DI RUSSO ALESSANDRA LARGO JACOPO PERI 2 – LATINA

FARMACIA PANACEA DELLA DOTTORESSA LETIZIA FIACCO VIA BOSCHETTO 29 – ROCCA MASSIMA

FARMACIA SAN GIULIANO SNC DEI DOTT.RI MONTECUOLLO ANTONIO  VIA ANITA GARIBALDI N. 20  – CORI  

FARMACIE AZZUOLI SRL VIA APPIA LATO NAPOLI 228  – FORMIA  

RATUIS ANNA MARIA VIA SAN DI GIACOMO SNC – APRILIA 

SAN CARLO DOTT. GIOVANNI CARLO ROSATO VIA MARCONI 26 – SEZZE

CATALDI TASSONI LIDIA CORSO DELLA REPUBBLICA 68 – SEZZE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui