Le prime sentenze dell’operazione Tiberio

Carabinieri

Sono arrivate le prime sentenze per quanto riguarda l’operazione Tiberio. Infatti l’operazione  aveva portato all’arresto di dieci persone, tra cui l’ex presidente della Provincia, Armando Cusani, per reati che vanno dall’associazione a delinquere alla turbativa d’asta alla corruzione. Il bilancio è questo: l’imprenditore di Anzio Mauro Ferrazzano ha patteggiato la pena davanti al gip Mara Mattioli ed è stato condannato a 2 anni e 6 mesi. Anche il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Prossedi, Pietro De Biaggio, ha patteggiato ed è stato condannato a un anno e tre mesi. E’ stato condannato a 3 anni di reclusione con rito abbreviato, Domenico D’Achille, così come chiesto dal pm Valerio De Luca. Il 13 giugno proseguirà il processo per Armando Cusani e gli altri indagati che hanno scelto il rito ordinario.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *