Le iniziative per l’8 marzo a Latina organizzate da “Non una di meno”

Locandina

Ritorna l’8 marzo e quindi le iniziative per ricordare che la donna è un essere umano, spesso anche maltrattato, ma comunque importante per l’andamento naturale del mondo. Quindi anche Latina si prepara per l’8 Marzo. Venerdì in diversi Paesi del mondo al grido di “Non Una di Meno!” si promuove uno sciopero femminista dove ogni attività lavorativa e di cura, formale o informale, gratuita o retribuita si fermerà o si rallenterà perché sia visibile. Una mobilitazione a cui aderisce anche Non Una DI Meno Latina:  “Lo sciopero arriverà ovunque: sui posti di lavoro e nelle case, nelle scuole e nelle università, negli ospedali e nelle piazze. Molte donne incroceranno le braccia rifiutando i ruoli e le gerarchie di genere. Fermeranno la produzione e la riproduzione della società. Lo sciopero non poteva che essere  la risposta a tutte le forme di violenza che sistematicamente colpiscono le nostre vite, in famiglia, sui posti di lavoro, per strada, negli ospedali, nelle scuole, dentro e fuori i confini”. Non Una DI Meno Latina partecipa  allo sciopero femminista ed invita la cittadinanza, insieme alla Cooperativa Karibu Latina, Aid Italia, Centro Donna Lilith e Arcigay Latina seicomesei, e con il patrocinio del Comune di Latina, a prendere parte alle iniziative organizzate dalle 16.30 in poi nel locale di via Cesare Battisti “8.11 forchetta e pennello”.In programma un pomeriggio di letture per bambini, dibattiti, musica e piacere di stare insieme. Allestita anche la mostra della fotografa pontina Claudia Chittano dal titolo “L’altra verità”.

Le inizaitive a Latina

Ore16,30 -17,30 LIBERE DI NARRARCI

LeggiAMO le differenze

Storie di un altro genere

Letture animate per bimbi a cura del Centro Donna Lilith

17,00-18,30 – LIBERE DI DECIDERE SUI NOSTRI CORPI

dibattito a cura di Non Una Di Meno Latina . Interverrà la Dottoressa Anna Pompili (ginecologa e presidentessa AMICA Associazione Medici Italiani Contraccezione e Aborto

18,30-19,30 LIBERE DI MUOVERCI, LIBERE DI RESTARE

A cura di Cooperativa Karibu e AID Italia – Formazione e aggiornamento professionale

Liliane Murekatete responsabile ufficio presidenza Karibu

Sara Aysha Sassi assistente sociale Karibu

Beatrice Ciacciarelli Assistente Sociale – AID ITALIA

Mekdes Tsegay Presidente Associazione GMIA

LIBERE DI AUTODETERMINARCI

20:00-21:00

Focus sui Disegni di legge Pillon

A cura del Centro Donna Lilith e di Non Una Di Meno Latina

Interverranno

Maddalena di Girolamo

Francesca Innocenti

Patrizia Amodio

21:00-22:00

Focus sulle donne nel movimento LGBT+

A cura di Arcigay Latina – Seicomesei

Interverranno Marilù Nogarotto Presidente Arcigay Latina

Anna Claudia Petrillo Vicepresidente Arcigay Latina

Angela infante presidente Gay Center, Counselor Policlinico Tor Vergata reparto Malattie Infettive

Lucia Caponera presidente ArciLesbica Roma.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *