Veronica Di Nitto

Sono partite le indagini da parte della polizia statunitense per fare chiarezza sulla morte di Veronica Di Nitto, la giovane di 34 anni di Latina che è stata trovata senza vita nel suo appartamento a San Francisco. Da quanto è stato trapelato i sospetti degli investigatori si sono concentrati su un cittadino americano che in passato avrebbe avuto una relazione con la ragazza che da qualche anno aveva lasciato il capoluogo pontino e si era trasferita in California per seguire la sorella. Il corpo senza vita di Veronica De Nitto, che da quanto emerso presentava una ferita alla gola, è stato rinvenuto nel suo appartamento a Daly City, una città di circa centomila abitanti a sud di San Francisco. I vigili del fuoco erano intervenuti in seguito a delle segnalazioni per un vasto incendio e proprio durante le operazioni di spegnimento delle fiamme è stata fatta la drammatica scoperta. La giovane pontina sembra fosse da sola in casa al momento del delitto; la Farnesina da quanto si apprende segue da vicino il caso. Intanto in città, a Latina, la notizia della morte di Veronica De Nitto ha suscitato sconcerto e scalpore tra quanti, tanti, la conoscevano. Nei giorni scorsi è stata anche avviata una raccolta fondi in sostegno della famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui