Le Giornate dell’Archeologia a Formia a cura della Sinus Formianus

Le  Giornate dell’Archeologia  sono  l’unico appuntamento del genere per quanto  riguarda  l’argomento e quindi ci sarà  l’appuntamento riservato alla stampa venerdì 14 giugno dalle ore 19,00 nell’ dell’Area Archeologia di Caposele-Vindicio dove oltre alla presentazione del programma delle due giornate,15 e 16 Giugno, sarà possibile ammirare per la prima volta alcuni frammenti di reperti archeologici ritrovati recentemente a Formia. Sono previsti interventi di un funzionario del MIBAC,dell’Amministrazione Comunale e di Archeologi. Alla fine della presentazione sarà offerto a tutti un “Aperito Archeologico” in collaborazione con la pasticceria Troiano.

Dal 2010, il Ministero della Cultura in Francia affida a Inrap, l’Istituto nazionale di ricerca archeologica preventiva, il coordinamento e la promozione delle Giornate nazionali dell’archeologia (Journées nationales de l’archéologie o JNA). In occasione delle JNA, che si ripetono ogni anno il terzo weekend di giugno, tutti gli attori del mondo dell’archeologia si mettono all’opera per far scoprire al pubblico i tesori del patrimonio e il “dietro le quinte” di questo settore. Nel 2019 le JNA celebreranno il loro decimo anniversario e per condividere questa decima edizione con un pubblico ancora più ampio, Inrap apre la manifestazione a tutti i Paesi europei. Le giornate rappresentano l’occasione per sensibilizzare e avvicinare l’opinione pubblica europea all’archeologia e alle sue implicazioni. Attraverso eventi originali e festosi, le famiglie, le scuole, gli studenti, gli appassionati di storia o i semplici curiosi possono scoprire il patrimonio archeologico. Visite di luoghi aperti in via eccezionale al pubblico (cantieri di scavo, centri di ricerca, riserve di collezioni archeologiche…), scambi con gli attori dell’archeologia (archeologi, ricercatori…) che incontrano il pubblico e presentano il proprio mestiere, attività ludiche e didattiche (iniziazioni allo scavo, dimostrazioni, laboratori…) fanno parte del vasto programma proposto. Anche Formia partecipa attivamente alle Giornate dell’Archeologia, aprendo in via straordinaria gli ambienti voltati e lo spazio loro antistante nell’Area Archeologica di Caposele. La manifestazione, organizzata da RTA Sinus Formianus e realizzata in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Province di Frosinone, Latina e Rieti e con il Comune di Formia, prevede un itinerario con diversi allestimenti, durante il quale i visitatori potranno vedere dal vivo, come è allestito un cantiere di scavo archeologico, vedere e toccare con mano reperti ossei, seguiti dall’Antropologo, vedere e praticare un rilievo archeologico con moderne tecniche 3D. Sarà anche l’occasione per poter ammirare per la prima volta alcuni frammenti decorati ritrovati di recente durante uno scavo archeologico nell’area di Formia e mai esposti al pubblico . La partecipazione alla manifestazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione al numero verde gratuito 800.141407,indicando il giorno (Sabato o Domenica) e l’ora in cui si intende partecipare.  L’ingresso dei gruppi avverrà ogni ora.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *