Le domande del Servizio Civile con la Caritas di Latina

Servizio Civile

C’è tempo fino al 26 di giugno per fare la domanda per effettuare un anno di servizio civile per la Caritas diocesana  di Latina. Una proposta di solidarietà verso gli altri ma che ha una forte valenza educativa e formativa. Infatti, i giovani avranno un’opportunità unica per dedicare un anno alla propria crescita personale, per approfondire i valori della gratuità, della nonviolenza, della pace, della mondialità, della cittadinanza attiva e reimpostare la propria vita secondo questi stessi principi. Ci sarà, quindi,  tempo fino alle ore 14 del 26 giugno prossimo per presentare la domanda di ammissione, tutti i requisiti e le modalità di partecipazione si trovano sul sito della Caritas diocesana (www.caritaslatina.it). Potranno partecipare i giovani, uomini e donne, che non hanno superato i 28 anni d’età (28 + 364 giorni), i quali riceveranno un’indennità di circa 400 euro al mese per la durata del servizio. Sono quattro i progetti pontini approvati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, per un totale di 16 posti: “Casa dolce casa”, a Latina; “Dalle orecchie al cuore”, a Latina; “Fuoriclasse”, a Sezze Scalo; “La tavola della carità”, a Latina. I giovani che saranno ammessi avranno così la possibilità di prestare servizio presso Casa Betania, la casa di accoglienza per donne e minori in grave difficoltà, oppure partecipare alle attività del Centro di Ascolto diocesano, la struttura che ha il compito di coordinare e filtrare le richieste di aiuto (per esempio, l’accesso allo studio medico e odontoiatrico). Non mancherà la possibilità di misurarsi con il “doposcuola” agli scolari oppure con il servizio alla mensa cittadina di Latina.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *