Le dimissioni di Maietta come presidente del Latina Calcio

Pasquale Maietta
Pasquale Maietta

Due operazioni, l’Olimpia e la Starter, che hanno messo veramente nei guai il deputato, nonché presidente del Latina Calcio, Pasquale Maietta,al quale la Giunta per le Autorizzazioni alla Camera ha avviato da qualche giorno le indagini per verificare la consistenza o meno delle accuse e quindi rimanere o meno nella carica di parlamentare. In fatti in una nota emessa dallo stesso Maietta, si evince la necessità che la squadra di calcio, che milita nel campionato nazionale di Serie B, debba avere la necessità di continuare la sua attività in modo sereno: “In data odierna  ho maturato la volontà di dimettermi dalla carica di presidente dell’US Latina Calcio. Questo vuole essere un ulteriore atto d’amore nei confronti di una squadra che ho amato ed amo dal profondo del mio cuore, onde evitare che le vicende giudiziarie che mi riguardano possano in qualche modo pregiudicare il destino e le sorti dell’US Latina Calcio. Questa decisione mi permetterà di avere la serenità necessaria per potermi difendere nelle sedi opportune. Porterò sempre dentro di me il ricordo di questi meravigliosi anni. Ringrazio tutti, dai calciatori ai tecnici, dai magazzinieri a tutti gli altri dipendenti che hanno fatto parte di questo meraviglioso percorso partito dal campionato di Promozione ed arrivato fin quasi alla serie A. Un grande abbraccio a tutti i tifosi”. Gli stessi tifosi gli avevano chiesto questo passo indietro e lui li ha accontentati.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *