Le affermazioni di CasaPound Latina sulla villa di Via Nascosa

Logo

Una affermazione di CasaPound latina sulla questione della cooperativa Karibù: “La notizia del nuovo sequestro della villa di Via Nascosa non fa che confermare quanto avevamo denunciato con video ed esposti. Ora suggeriamo di indagare sulla cooperativa Karibu e su chi della Prefettura mise in contatto le parti per definire il contratto di affitto. Ricordiamo come incalzata dalle nostre domande l’amministratrice della Karibu negó fino all’ultimo l’esistenza di un contratto. È ora di andare fino in fondo per smascherare quel business e la collusione con apparati dell’amministrazione.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *