L’azienda Ganci di Latina festeggia l’estate di San Martino

Vino e castagne

Il detto antico è il seguente: “L’estate di San Martinodura tre giorni e un pochino”,  che identifica dei giorni dal clima mite nel mese di novembre che si suole associare alle celebrazioni di San Martino che ricadono l’11 novembre. Il detto nasce dal tradizionale racconto del mantello secondo cui nei freddi giorni di novembre San Martino incontrando un mendicante strappo a metà il suo mantello e gliene diede una parte per coprirsi. Continuando il suo cammino il Santo vide un altro mendicante e gli donò l’altra metà, in quel momento il cielo, prima coperto di nubi, si schiarì e la temperatura per qualche giorno si fece più mite. Nella nostra tradizione nel periodo intorno alla prima decade di novembre si tiene ilprimo assaggio del vino nuovoed è questa una buona occasione per partecipare a degustazioni e incontri. Anche l’Azienda Agricola Ganci di Latina apre le sue porte al pubblico per la degustazione di vini di varie annate, tra le quali quella del Cabernet Sauvignon 2017 senza solfiti aggiunti, ed in anteprima il merlot nuovoannata 2019. Il tutto sarà accompagnato dalle castagne di Maenza e vari prodotti tipici del territorio. Non mancherà una interessante visita guidata alle cantine e la possibilità di passeggiare e godere della natura tra i filari dell’azienda agricola. Per chi vuole ci sarà inoltre la possibilità di prenotare il barbecue per mangiare all’aperto se il tempo lo permetterà o approfittare del pranzo in cantina. Sabato 9 e domenica 10 novembre dalle 10.30 alle 18.30, è consigliata la prenotazione sia per la degustazione guidata di vini e castagne e visita in cantina, che per il pranzo in azienda. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare, anche via Whatsapp, il numero 3207435685.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *