auto-rubate-polizia-2

La polizia di Latina ha sgominata un gruppo composto da 4 persone accusate per associazione a delinquere finalizzata al reciclaggio. A seguito di numerose segnalazioni, la polizia di Latina si é recata sulla S.S. 148 Pontinia per un sopralluogo, in cui qualche giorno prima era stato segnalato uno scooter rubato qualche giorno prima. Il mezzo era stato nascosto accuratamente all’ interno del capannone. Nel capannone oltre al veicolo erano presenti numerosi pezzi di ricambio.

É stato subito rintracciato dalla Polizia di Latina il proprietario del magazzino che non ha saputo trovare una spiegazione dinanzi a tutto ciò. A seguito di altre investigazioni sono emersi altri tre complici. Ulteriori indagini ai coinvolti hanno rivelato ulteriori magazzini contenenti pezzi di ricambio costosi, imballati e pronti per essere spediti. all’ interno di un capannone anche un BMW costosissimo pronto per la vendita. Le perquisizioni si sono spostate anche verso Nettuno, dove sono in corso accertamenti su alcuni garage della zona. Sono quattro le persone che restano coinvolte per ora, due di Latina, uno di Nettuno e l’ altro di Aprilia che dovranno rispondere di reciclaggio e associazione a delinquere. Tutto ciò che vi era all’ interno dei magazzini é stato sequestrato, oltre a questo anche delle armi trovate all’ interno di una casa dei quattro accusati.

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui