banner 728x90
Forno

Una rapina molto insolita presentandosi con passamontagna e pistola intimando di consegnare l’incasso. Non si aspettava però la reazione del pizzaiolo che gli ha prima tirato una teglia, poi ha impugnato la pala da forno e  gli si è scagliato contro. Il rapinatore, che si è visto preso alla sprovvista ha girato le spalle e si è dato alla fuga a gambe levate. E’ accaduto in Viale XVIII dicembre nel locale Cuore di Napoli a Latina. Non contento il pizzaiolo ha anche inseguito il bandito (a giudicare dalla velocità della fuga, un ragazzo) per un tratto,  sul marciapiede, poi lo ha perso. Il rapinatore con ogni probabilità impugnava una pistola giocattolo e quando ha visto alzarsi in aria la pesante pala con cui viene infornata la pizza, ha pensato solo ad evitare il colpo e che la ritirata sarebbe stata più onorevole di un “paliatone”, per dirla con il cuore di Napoli. I Carabinieri al loro arrivo, dopo l’allarme dato dal proprietario, hanno pattugliato la zona, ma era già tardi. Il malvivente era riuscito a dileguarsi.

banner 728x90