Carabinieri

Il 17 febbraio I Carabinieri del Norm della Compagnia di Latina nel corso di servizio coordinato di controllo del territorio, disposto dal comandante provinciale, Col. Eduardo Calvi, hanno tratto in arresto C. T., 31enne di Latina, per i reati di “detenzione illegale di arma da fuoco clandestina, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e rifiuto sottoporsi accertamenti sanitari tossicologici”. Infatti  l’uomo, sottoposto a perquisizione durante un controllo alla circolazione stradale, veniva trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e marijuana. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire ulteriori grammi della medesima sostanza stupefacente, mentre all’interno di una seconda autovettura, sempre di proprietà dell’arrestato, si rinveniva un bilancino di precisione, una pistola cal.22 marca igi, con matricola abrasa e alcuni proiettili dello stesso calibro, il tutto sequestrato. Al termine delle formalità di rito, Il soggetto è stato sottoposto, temporaneamente, al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, per la celebrazione del rito direttissimo. Nella circostanza, i militari operanti sequestravano, in via cautelare, ulteriori armi legalmente detenute dal soggetto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui