L’assemblea elettiva di FIPE Confcommercio Lazio Sud a Latina

Acampora e Stoppani

Ci sarà martedì 16 aprile ore 17.30 a Latina presso il FORO APPIO MANSIO HOTEL l’ Assemblea elettiva di FIPE Confcommercio Lazio Sud: presente per la prima volta nei nostri territori Lino Enrico Stoppani Presidente Nazionale Fipe e Vicepresidente Vicario della Confederazione Nazionale.  Un importantissimo evento l’Assemblea per la costituzione di Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi ) Confcommercio Lazio Sud, ulteriore ed importante passo nel panorama di grande rappresentatività del mondo imprenditoriale di Latina e Frosinone creato e sviluppato da Confcommercio Lazio Sud in questi ultimi anni.  L’Assemblea che vedrà la partecipazione del primo cittadino il Sindaco Damiano Coletta per i saluti della Città di Latina, verrà aperta dal Presidente Confcommercio Lazio e Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora che darà il benvenuto al Presidente Stoppani accompagnato dal Direttore Generale della FIPE nazionale Roberto Calugi. Una presenza illustre che sancisce il forte e positivo legame tra Confcommercio Lazio Sud e la Confederazione Nazionale; un rapporto che evidenzia il riconoscimento, a livello nazionale, del lavoro di sviluppo di sinergie e progettualità di sistema condotto da Confcommercio Lazio Sud, in coerenza con l’innovazione e la rappresentatività che Confcommercio Imprese per l’Italia sta portando avanti a livello Nazionale. La costituzione di FIPE Confcommercio Lazio Sud e il rilancio dell’azione sindacale e progettuale ad essa connessa è strategica poiché si fa riferimento ad un settore quello dei bar, ristoranti ,attività di intrattenimento e catering che rappresentano un grande numero di imprese sui nostri territori ma soprattutto un volano fondamentale per il rilancio e la valorizzazione del turismo nelle province di riferimento, nonché un elemento fondamentale della qualità ed attrattività della vita nelle nostre città. La FIPE a livello nazionale e locale è una Federazione di Confcommercio estremante rappresentativa per numero e varietà delle imprese; la FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, è l’associazione leader nel settore della ristorazione, dell’intrattenimento e del turismo, nel quale operano più di 300 mila aziende. Nei nostri territori, in questi anni, l’offerta, la qualità e la varietà delle imprese del settore di riferimento della FIPE sono aumentati, in controtendenza rispetto alla generalizzata crisi. Ciò coerentemente con la grande tradizione enogastronomica locale a 360 gradi, valorizzata e, a volte reinterpretata dalle imprese di ristorazione, bar, pizzerie, pasticcerie e strutture di catering, ad ogni livello. Il Lazio Sud è ricco di un potenziale enogastronomico straordinario ed è culla di cuochi di qualità e stellati che ha valorizzato sia la cucina di mare che di terra. FIPE Confcommercio Lazio Sud è, quindi, un tassello fondamentale dello sviluppo locale, in ottica di turismo di qualità, un tassello che da subito darà vita progetti ed iniziative dedicate, in sinergia con l’importante lavoro che sta conducendo la FIPE Nazionale . Argomenti centrali dell’Assemblea dichiara il direttore generale Salvatore di Cecca, oltre l’elezione degli Organi Statutari saranno la formazione, la tutela delle imprese, i rapporti con le Amministrazioni Locali, lo sviluppo di protocolli e disciplinari per la valorizzazione delle nostre imprese di settore. Un momento fondamentale sia dal punto di vista sindacale che tecnico a cui Confcommercio Lazio Sud invita tutte le imprese del settore delle province di Latina e Frosinone. Ha dichiarato il Presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora: ”La presenza e la rappresentatività all’Assemblea del 16 e all’interno della FIPE Confcommercio Lazio Sud è fondamentale per le nostre imprese che debbono percorrere sempre un percorso di valorizzazione e sviluppo, assistite dalla nostre strutture sia sindacali che tecniche; la nascita di FIPE Confcommercio Lazio Su è un’occasione a cui non mancare per contare sempre di più “

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *