Lascia il cane nell’auto a San Felice Circeo: padrone denunciato

il cane soccorso

Ha lasciato il cane nel bagagliaio della sua auto e con questo caldo è sicuramente morte certa: l’episodio è accaduto nel pomeriggio di domenica 7 luglio a San Felice Circeo. Le indagini sono state condotte dai Carabinieri che in seguito alla segnalazione erano giunti sul posto. L’uomo, un 40enne, è stato deferito permaltrattamenti di animali. Erano stati i guaiti del cane, un “simil maremmano” di circa tre mesi, ad attirare dall’interno dell’auto l’attenzione dei passanti. Rotto il vetro del lunotto posteriore della vettura era stato estratto e tratto in salvo e poi soccorso dal personale veterinario.  In attesa delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria era poi stato ricoverato presso un locale ambulatorio riportando, come hanno spiegato  i Carabinieri, “evidenti segni di ipertermia e ipossia, mucose cianotiche, dispnea, scialorrea, tachicardia, spasmi muscolari e tremori diffusi, stato comatoso, temperatura corporea pari a 41,8°c”.  Per il padrone  è scattata la denuncia d’ufficio.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *