L’andamento della edizione del Mercato Nuovo delle “Domeniche Ecologiche” di Formia

Il piazzale del Mercato Nuovo, in via Olivastro Spaventola, è stato lo scenario dell’ottavo appuntamento delle Domeniche Ecologiche. Una giornata a difesa dell’ambiente, che anche questa volta, come nelle precedenti occasioni, ha espresso numeri positivi di partecipazione da parte della cittadinanza che si è recata nell’area allestita. Nelle quattro ore a disposizione sono stati consegnati sacchetti a 1.226 utenze. In cambio sono stati depositati 310 litri di olio alimentare esausto insieme a 70 metri cubi di materiale ingombrante, 15 quintali di ferro e 10 metri cubi di RAEE (piccoli e grandi elettrodomestici, telefoni cellulari, tablet, Tv, monitor e computer). Si è rivelata preziosa come di consueto l’assistenza degli operatori della Formia Rifiuti Zero e dei volontari del Ver sud Pontino Formia Protezione Civile che con il supporto dei volontari delle associazioni Fare Verde e Mamurra si sono messi a completa disposizione fornendo informazioni utili sulla raccolta differenziata.  “Le Domeniche Ecologiche, che ritorneranno nel mese di ottobre, confermano la stretta sinergia e la piena collaborazione tra azienda, istituzioni, mondo dell’associazionismo e cittadinanza per migliorare Formia e renderla una città sempre più attenta e accogliente nel pieno rispetto dell’ambiente

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *