Legenda

Nella giornata del 4 maggio sono stati più di 40mila i test effettuati nel Lazio, 25mila antigenici e 15mila tamponi molecolari, che hanno accertato 803 nuove positività nella regione, 142 in più del 3 maggio. Nelle ultime 24 ore si sono registrati inoltre 36 decessi e 2.245 pazienti guariti. Ha spiegato l’assessore alla sanità laziale Alessio D’Amato: “Aumentano i casi, i decessi e i ricoveri, mentre diminuiscono le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 5%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%”,  I contagi nella città di Roma sono 458, quelli nel resto della provincia romana ammontano a 166, mentre sono 179 nelle altre province del Lazio. Nel dettaglio,  nella Asl Roma 1 si contano 176 casi, nella Asl Roma 2 sono 200; nella Asl Roma 3 sono 82. Nella Asl Roma 4 si registrano 18 contagi; nella Asl Roma 5, 85; nella Asl Roma 6 sono 63. In provincia di Latina il bollettino segnala invece 59 nuovi contagi; in provincia di Frosinone 64 positivi; a Viterbo 34; infine nella Asl di Rieti si registrano 22 casi. Per quanto riguarda il quadro complessivo, nell’intera regione si contano 41.279 attuali positivi. Di questi, 38.823 sono in isolamento domiciliare, 2.185 sono ricoverati non in terapia intensiva, 271 in terapia intensiva. Sul totale dei 327.273 casi esaminati dall’inizio della pandemia ad oggi, 7.757 pazienti sono deceduti e 278.237 sono guariti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui