Anche a Latina, come era già accaduto nelle Asl di Frosinone e anche di Viterbo oltre a Roma arriva ai 100 contagi in 24 ore. Il bollettino della Asl diel 21 ottobre ha riportato numeri impietosi: 101 nuovi casi di covid. Inutile dire che si tratta del numero più alto mai registrato in provincia.  Sedici sono i comuni coinvolti. Il numero più consistente riguarda ancora una volta Latina, dove sono 24 i nuovi positivi. Molto seria la situazione anche a Cisterna, dove sono invece 21. Altri 17 contagi si registrano inoltre ad Aprilia, otto a Terracina, sei a Roccagorga, cinque a Sezze e Formia, quattro a Minturno, due rispettivamente a Fondi, Cori e Priverno, uno nei comuni di prossedi, Roccasecca dei Volsci, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano. Ad aggravare la situazione ci sono due nuovi decessi legati alle infezioni da covid: si tratta di due pazienti entrambi residenti ad Aprilia, rispettivamente di 69 e 84 anni.  Per quanto i riguarda i dati, sono ormai 2213 i pazienti totali contagiati dall’inizio della pandemia, con un indice di prevalenza arrivato a 38,47. I pazienti guariti continuano a crescere ma troppo lentamente e sono arrivati ora a 783 totali, mentre i morti sono complessivamente 44. Gli attuali positivi in tutta la provincia ammontano a 1386, di cui 1275 trattati a domicilio e 111 ricoverati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui