Legenda

Nella giornata del 9 maggio nella Regione Lazio sono stati registrati circa mille contagi da covid a fronte di un numero di tamponi più basso. I dati sono stati resi noti dall’Assessorato alla Sanità della Regione: in definitiva sono 788 i nuovi casi su oltre 28mila test (ieri erano stati circa 40mila) di cui più di 12mila tamponi  (-3.915 rispetto a ieri) e oltre 16mila antigenici. Stabile il rapporto tra positivi e tamponi che è al 6%, e scende al 2% se si considerano anche gli antigenici.  Come riferito nel bollettino, nelle scorse 24 ore sono stati 10 i decessi (-5), 1300 i guariti. Per quanto riguarda la pressione sulle strutture ospedaliere sono in calo sia il numero dei ricoverati che quello delle terapie intensive occupate: il primo è oggi a 1832 (- 36 in 24 ore) e il secondo pari a 266 (-7 in 24 ore). Per quanto riguarda la distribuzione dei contagi, nella provincia di Roma i contagi totali sono stati 586, di cui 387 nella Capitale. Nelle altre quattro province del Lazio i casi totali sono stati 210, di cui 88 nel territorio pontino; altri 64 sono stati riscontrati invece tra i residenti della provincia di Frosinone, 37 in quella di Viterbo e 21 in quella di Rieti.Questa è la situazione generale nel Lazio: sono circa 37mila le persone ancora positive in tutta la regione, a fronte di oltre 330mila contagi totali che sono stati registrati da inizio pandemia. Sono 286mila le persone poi guarite, 7877 i deceduti. Oltre 35mila positivi sono in cura presso il proprio domicilio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui