Planimetria Provincia Latina
Planimetria Provincia Latina

Una grossa novità per quanto riguarda le opere idrauliche nella Provincia di Latina. Infatti con Determinazione n. 1099 del 24/11/2016 sono stati approvati i nuovi disciplinari e modelli per la presentazione, tramite gli Sportelli Unici comunali, delle istanze finalizzate al rilascio dei titoli ai fini idraulici di cui ai RR.DD. 368/1904 e 523/1904.
Tale aggiornamento è stato operato in riferimento ai contenuti del Regolamento Regionale n. 10/2014 e relativo allegato “A” (BUR 2 maggio 2014, n. 35 – suppl.1) e della Deliberazione di Giunta Regionale 16 giugno 2016, n. 335 “Ricognizione delle funzioni amministrative e delle attribuzioni in materia ambientale, di competenza rispettivamente della Regione Lazio e degli Enti di Area Vasta, a seguito del riordino intervenuto in attuazione della Legge 7 aprile 2014, n. 56 e dell’art. 7, comma 8 della Legge Regionale 31 dicembre 2015, n.17 “Legge di stabilità regionale 2016”, con la quale la Regione Lazio ha stabilito che le Province debbono continuare ad esercitare la funzione relativa alla delega di cui alla L.R. 53/98 in materia di Difesa Suolo.

Allo scopo di fornire all’utenza strumenti per facilitare la formulazione delle istanze e la predisposizione della documentazione necessaria per l’esame delle stesse, sono state elaborate le istruzioni, le procedure e le indicazioni di sintesi dei requisiti minimi per l’istruttoria tecnico-ammiistrativa, contenute nei disciplinari aggiornati, sulla base delle vigenti normative.

I nuovi disciplinari e la modulistica sono disponibili sul portale istituzionale della Provincia di Latina.

Pr quanto riguarda la modulistica sulla difesa del suolo, Ai sensi dell’art. 5 commi 1-bis e 1-ter del DPR 6 giugno 2001, n. 380 e ss.mm.ii. e dell’art. 1 comma 1 lettera m) del DPR 7 settembre 2010, n. 160, le istanze di parte finalizzate all’acquisizione, anche con procedura ordinaria, dei Pareri __P.A.I__. (Piano stralcio per l’Assetto Idrogeologico, approvato dal Consiglio Regionale del Lazio con deliberazione n. 17 del 04/04/2012 – BURL n. 21 del 07/06/2012, supplemento ordinario n. 35) e dei titoli ai fini idraulici (Concessioni/Autorizzazioni, Pareri, Nulla osta) di cui ai R.D. 368/1904 e 523/1904, devono essere presentati presso gli Sportelli Unici comunali (SUE / SUAP) sulla base della modulistica e dei seguenti disciplinari predisposti ed approvati dalla Provincia di Latina..

L’ufficio svolge funzioni di controllo, governo e programmazione nel campo della difesa del suolo concernenti:

  • la difesa del suolo per gli aspetti che riguardano l’assetto idraulico, relativo alla dinamica dei corsi di acqua e al pericolo d’inondazione, valutando la compatibilità delle trasformazioni proposte sul territorio con il mantenimento dei parametri di sicurezza in termini di efficacia ed efficienza del sistema idraulico;
  • la valutazione di opere idrauliche rispetto alla tutela dei corsi d’acqua, e loro pertinenze, appartenenti al demanio idrico e al demanio di bonifica ai fini della difesa del suolo dai danni provocati da opere o utilizzazioni non compatibili con il regime idraulico del corso d’acqua, della corresponsione all’erario degli oneri di occupazione.

In particolare l’Ufficio:

  • provvede all’attività istruttoria concernente il rilascio delle autorizzazioni/concessioni alla realizzazione di opere idrauliche che interessano corsi d’acqua superficiali in materia di difesa del suolo, curando la tenuta dell’archivio delle medesime.
  • provvede all’attività istruttoria concernente il rilascio di pareri che riguardano interventi sul territorio che interferiscono con l’assetto idraulico del territorio in relazione al Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico (__P.A.I__.);
  • esercita il controllo sull’attività di gestione delle opere e pertinenze idrauliche affidate ai Consorzi di Bonifica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui