Legenda

Sono scesi sotto quota mille i contagi giornalieri nel Lazio: nelle scorse 24 ore sono stati registrati 874 nuovi casi ma con 3461 tamponi in meno rispetto a domenica (oltre 8mila tamponi e oltre 12mila antigenici per un totale di oltre 20 mila test). Sono stati 40 i decessi (+24) e 2558 i guariti. Ha spiegato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato: “Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 4%. Superata la soglia dei 3 milioni di tamponi molecolari effettuati”.Nella Capitale, per il secondo giorno consecutivo, i contagi giornalieri sono sotto quota 500 (sono stati 440), mentre nel resto della provincia di Roma i casi sono stati 249. Nelle altre quattro province sono stati riscontrati 185 nuovi positivi, la maggior parte dei quali, appunto, sono concentrati nella provincia di Latina; in quella di Frosinone sono infatti 25 come anche in quella di Viterbo, 10 infine in quella di Rieti. Restano sotto quota 70mila gli attuali positivi in tutta la regione che da inizio pandemia ha contato quasi 199mila contagiati; oltre 126mila persone sono poi guarite, mentre i decessi ad oggi sono 4722. Le terapie intensive sono 287 (una in più rispetto a ieri), 2560 i ricoveri (6 in più rispetto a ieri). Nella Asl Roma 1 sono 133 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 75, 80 e 83 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 239 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centoquattordici i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi di 63, 70, 78, 86, 87 e 89 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 68 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nove casi sono ricoveri. Si registrano tre casi di 61, 71 e 93 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 29 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 137 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano nove casi di 68, 74, 87, 87, 87, 89, 89, 90 e 97 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 83 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 65 e 90 anni con patologie. Nelle province si registrano 185 casi e sono sedici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 125 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 58, 76, 81, 81, 83 e 90 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 25 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 79, 85 e 95 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 25 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattordici i casi con link a struttura Villa Buon Respiro di Viterbo dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano cinque decessi di 69, 73, 76, 84 e 87 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 10 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. si registrano due decessi di 63 e 99 anni con patologie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui