Altro giorno con contagi alti segnalati nel bollettino diramato dalla Asl Latina nella giornata dell’8 ottobre: 29 casi di coronavirus, un dato in leggero calo rispetto ai numeri dei giorni scorsi come i 60 contagi comunicati il 7 ottobre o ai 49 del 5 ottobre -, ma che racconta di una situazione delicata nel territorio pontino su cui è alta l’attenzione non solo della Asl, ma anche della stessa Regione Lazio. Sorvegliata speciale, da alcuni giorni, Terracina che fa contare altri 11 casi, che si sommano ai 14 di ieri; numeri record per la città sul litorale pontino che solo negli ultimi 5 giorni ha registrato 38 nuovi positivi. Altri 6 contagi sono stati accertati poi ad Aprilia, 5 a Latina, 3 a Cisterna e uno rispettivamente a Cori, Fondi, Pontinia e Sonnino. Si aggiorna il quadro in tutta la provincia pontina dove sono 1529 casi totali riscontrati tra i residenti nei comuni pontini da inizio pandemia; sono saliti a 820 gli attuali positivicon 722 pazienti che sono in cura presso il proprio domicilio e 98 ricoverati. I guariti sono 670 – uno in già nelle ultime 24 ore, 39 i decessi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui