Tabella

Nella giornata del 25 gennaio in provincia di Latina si è registrato un rallentamento dei contagi, con 125 nuovi casi di cui cha dato notizia la Asl con il consueto bollettino. Ma un rallentamento c’è stato anche nella crescita del numero dei guariti, 35 nelle ultime 24 ore. Drammatico il dato dei decessi che sono stati 5, a cui va aggiunto quello di un paziente non residente nella provincia di Latina ma comunque in carico alla Asl pontina. Questi i numeri che sono stati resi noti dall’Azienda sanitaria locale con il report giornaliero. I contagi sono in calo rispetto agli ultimi due giorni  e per il quinto giorno consecutivo sono sotto la soglia dei 200; sono stati registrati in 20 diversi comuni del territorio. Sono 19 quelli riscontrati tra i residenti della città di Latina, altri 15 a Formia, 12 a Terracina, 11 a Fondi e Sezze; e ancora altri 9 casi sono stati accertati a Cisterna, 8 ad Aprilia, 7 a Pontinia e Sabaudia, 5 a Priverno, 4 a Sermoneta, 3 a Gaeta, Minturno e Sonnino, 2 rispettivamente a Monte San Biagio e Spigno Saturnia e uno a Castelforte, Ponza, San Felice Circeo e Santi Cosma e Damiano. Nel mese di gennaio sono arrivati a 4786 i contagi totali tra i residenti della provincia pontina; quasi 20mila da inizio pandemia. E’ alto il dato dei decessi, come detto 6 in totale nelle ultime 24 ore; due dei pazienti erano residenti nella città di Latina gli altri a Gaeta, Pontinia, Sonnino e uno, come anticipato, fuori dalla provincia pontina. Sale a 76 il numero delle morti legate al coronavirus tra i residenti nel territorio pontino nel mese in corso, 327 negli oltre 10 mesi da marzo ad oggi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui