Altra giornata di bollino rosso per i contagi Covid della provincia di Latina: nella giornata del 24 ottobre secondo il bollettino Asl si registrano 209 nuovi casi positivi, distribuiti nei Comuni di Aprilia (30), di Bassiano (1), di Castelforte (3), di Cisterna di Latina (13), di Cori (1), di Fondi (4), di Formia (13), di Gaeta (5), di Itri (62), di Latina (35), di Lenola (1), di Maenza (1), di Minturno (6), di Pontinia (2), di Priverno (2), di Roccagorga (5), di Sabaudia (2), di Santi Cosma e Damiano (5), di Sermoneta (5), di Sezze (2), di Sonnino (1) e di Terracina (10). Si comunica che, in ragione dell’elevato numero di positivi riscontrati presso una struttura socio assistenziale di Itri, è stata attivata l’Unità di Crisi: si sta procedendo al trasferimento dei predetti pazienti che hanno sviluppato la polmonite presso strutture ospedaliere, mentre gli altri pazienti unitamente al personale dipendente permarranno nella medesima struttura e saranno sottoposti a telemonitoraggio. Sono stati registrati i decessi di 2 pazienti, domiciliati rispettivamente nel Comune di Itri e nel Comune di Latina. Si tratta di due persone di 90 e 102 anni che erano affette da patologie pregresse. I casi dall’inizio della pandemia sono arrivati alla cifra di 2632, i guariti sono 815, di deceduti 47, le persone attualmente positive sono 1770 delle quali 1639 trattate a domicilio. L’indice di prevalenza è arrivato a quota 45,75%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui