Tabella

Sono stati registrati novantanove casi di covid nella provincia di Latina su circa 770 test, 68 guariti e tre nuovi decessi nella giornata del 2 marzo. Dei contagi complessivi riportati sul bollettino della Asl ben 36 riguardano la città di Latina, altri 13 sono a Terracina, 10 nel comune di Cisterna. Ci sono otto nuovi positivi a Fondi, 4 a Pontinia e Sonnino, 3 ad Aprilia, Formia, Minturno e Sperlonga, 2 a Gaeta e Lenola, uno a Castelforte, Cori, Ponza, Roccasecca dei Volsci, Sabaudia, San Felice Circeo, Sermoneta e Sezze, per un totale di 20 comuni coinvolti. Nessun nuovo caso si registra nel comune di Roccagorga, zona rossa ancora per una settimana. Se il mese di febbraio si è chiuso con 2.820 nuovi contagi, quello di marzo si è aperto con 175 casi in due giorni. Sono 68 i pazienti guariti che si aggiungono ai 1763 recuperi riportati nella giornata del 1 marzo. Mentre si contano ancora tre morti, due dei quali a Latina, uno residente invece a Terracina. Si tratta di pazienti che avevano 81, 90 e 83 anni e che erano ricoverati all’ospedale di Latina. I nuovi decessi portano a 40 il bilancio dall’inizio del nuovo anno, mentre le vittime complessive arrivano a quota 415.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui