Legenda

Nella giornata del 18 settembre sono stati resi noti dalla Asl di Latina con il consueto bollettino 15 nuovi casi di covid, 13 dei quali trattati a domicilio. Un boom di nuovi contagi riguarda la città di Aprilia, con ben 8 nuovi pazienti. Un nuovo caso riguarda inoltre il comune di Bassiano e uno quello di Sperlonga dove non si registravano casi da tempo. Altri pazienti sono poi residenti, uno per ogni comune, a Fondi, Formia, Gaeta, Latina e Roccagorga. A questi si aggiunge un paziente trattato dalla Asl pontina ma residente fuori provincia.  Nessun nuovo decesso: il dato di 37 morti per covid da inizio pandemia è fermo da mesi. Continua però ad aumentare ogni giorno l’indice di prevalenza (casi di positività ogni 10mila abitanti), arrivato a 17,11. Resta invariato, a 577, il numero di guariti mentre i cittadini attualmente positivi sono 370, di cui 317 trattati a domiclio e 53 ricoverati in diverse strutture ospedaliere.La crescita dei casi continua ad essere costante sul territorio pontino e i dati raccolti nelle ultime settimane sono preoccupanti. Solo dall’inizio di settembre ad oggi infatti si sono registrati in provincia 209 nuovi contagi, 77 solo nel corso dell’ultima settimana. Nel mese di agosto invece erano stati complessivamente 171. Il conto totale dei pazienti che sono stati contagiati dal coronavirus dall’inizio della pandemia ad oggi arriva a 984. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui