Coronavirus

La città di Pomezia continua a pagare pesantemente gli effetti della diffusione del covid : due i decessi questa settimana, con le morti legate al Covid-19 che da inizio pandemia sono arrivate a 34. A dare la notizia della morte di due concittadini di 81 e 85 anni è stato lo stesso Comune che ogni settimana fa il suo aggiornamento sulla situazione in città. Ha commentato il sindaco Adriano Zuccalà: “L’Amministrazione comunale e la Città tutta si stringono attorno alle famiglie e agli amici dei nostri concittadini scomparsi”. Sul fronte contagi ad oggi sono 414 gli attuali positivi a Pomezia, con 26 dei pazienti che sono ricoverati presso strutture ospedaliere, mentre 388 persone sono in cura presso il proprio domicilio. Cresce anche il numero dei guariti che in questi 13 mesi di pandemia sono stati 2643. Chiudono il quadro le 6 persone che sono state poste in isolamento domiciliare preventivo perché non positive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui