Pronto soccorso

C’è stato un aumento di 157 contagiè stato registrato il 4 aprile in tutto il Lazio rispetto al 3 aprile per un totale di 3757 contagi totali – 3106 quelli attualmente in carico. Un dato che è stato ufficializzato al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 alla presenza dell’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Continua lalieve discesa della crescita dei casi nel Lazio con un trend al 4%. Ha confermato D’Amato: “A Viterbo non si registrano decessi nè nuovi casi positivi nelle ultime 24ore ed è la prima volta dall’inizio dell’emergenza e Roma città prosegue nella lenta discesa nel numero dei casi. Al Covid Hospital di Tor Vergata è deceduto un poliziotto di 59 anni del servizio scorte. E’ stato fatto di tutto per salvarlo esprimiamo un profondo cordoglio del Sistema sanitario regionale. E’ atteso nel pomeriggio l’arrivo di un paziente in terapia intensiva da Bergamo al Covid Center del Campus Bio-Medico e confermiamo la disponibilità di un posto di terapia intensiva ogni giorno per la rete nazionale. Sono in continua crescita i guaritiche  salgono di 47 unità nelle ultime 24 ore arrivando a 439 totali sono due guariti ogni ora. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 12.731 e i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 13″.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui