Nella giornata dell’11 settembre nella Regione Lazio i pazienti covid registrati nella giornata dell’11 settembre sono stati invece 148, per un totale di 4476 positivi e 12285 casi trattati dall’inizio della pandemia.I pazienti in terapia intensiva in tutto il Lazio sono arrivati a 14, un conto rapidamente salito di quattro unità nelle ultime ore.I ricoverati totali sono invece 365 mentre 4097 si trovano in isolamento domiciliare. Aumentano i tamponi e diminuiscono i casi. Nella Asl Roma 2 è in corso il monitoraggio e l’indagine epidemiologica su alcuni luoghi di aggregazione della comunità peruviana. Nella Asl Roma 1 sono 34 i casi nelle ultime 24h e di questi ventisei sono i casi di rientro, ventidue con link dalla Sardegna, due dalla Toscana, uno dalla Spagna e uno dall’Abruzzo. Un caso ha un link familiare con un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono 59 i casi nelle ultime 24h e tra questi quarantatre i casi di rientro, cinque con link dalla Sardegna, trenta sono contatti della comunità peruviana, quattro dalla Romania, due dal Bangladesh, uno dall’Egitto e uno dall’Ucraina. Nove sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 3 sono 5 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi di rientro, tre con link dalla Sardegna e uno dalla Campania. Nella Asl Roma 4 sono 9 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque casi con link dalla Sardegna, uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale e tre sono casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono 13 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi di rientro, due con link dalla Sardegna, uno dal Veneto e uno dalle Marche. Nove sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 16 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque casi di rientro, tre con link dalla Sardegna, uno dalla Svizzera e uno dall’Emilia-Romagna. Un caso individuato in accesso al pronto soccorso e sette sono contatti di casi già noti e isolati. Nelle province si registrano 12 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quattro i casi e di questi due sono casi di rientro, uno dalla Puglia e uno dalla Lombardia. Un caso è un contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl di Frosinone sono quattro i casi e si tratta di tre casi di rientro due con link dalla Sardegna e uno dall’Albania. Un caso individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl di Rieti si registrano tre casi e si tratta di due casi di rientro dall’Albania e uno da Malta. Nella Asl di Viterbo si registra un caso di rientro dalla Slovenia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui