LA VOTAZIONE IN CONSIGLIO COMUNALE DELLA MOZIONE “NESSUNO DEVE RIMANERE SENZ’ACQUA” DEL COMITATO SPONTANEO DI LOTTA CONTRO ACQUALATINA DI FORMIA

Comune di Formia
Comune di Formia

Il giorno 11 novembre alle ore 17 tornerà a riunirsi il consiglio comunale di Formia per la votazione della proposta di delibera comunale contro il distacco dei contatori dell’acqua. Nel consiglio comunale precedente, il 15 luglio scorso, la proposta non fu messa a votazione perché dichiarata inammissibile dal segretario generale dell’Ente per presunto vizio di forma.

In quella circostanza la quasi totalità dei consiglieri comunali si disse favorevole al contenuto della proposta, nonostante lamentassero quel presunto vizio di forma. Le firme necessarie sono state nuovamente raccolte, la proposta è stata riformulata con le indicazioni emerse durante quel dibattito consiliare e finalmente mercoledì prossimo la proposta sarà votata.

Ricordiamo che nel consiglio comunale del 15 luglio scorso, i gruppi e i consiglieri si espressero nel modo che segue:

UDC: “Aderisco alla proposta come consigliere e come capogruppo del partito al quale appartengo”.

Idea Domani: “ Condivido personalmente e come gruppo, la proposta del comitato e la faccio mia in toto”.

Lista Civica di centrosinistra: “Se la proposta è ammessa al consiglio comunale io la voto perché la condivido, questa è la mia dichiarazione”

Segretaria comunale, Riccio: “La proposta, a mio avviso, non definisce uno schema di deliberazione così come previsto dall’art.18 dello Statuto Comunale … invito l’organo proponente a riformularlo così come dispone lo Statuto Comunale”.

Sindaco e maggioranza: “…e’ possibile ripresentare questa proposta in forma ammissibile al prossimo consiglio comunale e votarla all’unanimità … è interesse di tutti che venga licenziata all’unanimità.. ”

Dopo un travagliato iter il consiglio comunale di Formia si esprimerà finalmente sulla delibera popolare di divieto di distacco dei contatori dell’acqua.

Invitiamo tutti i cittadini ad intervenire numerosi e presenziare al dibattito che riguarderà la difesa di uno dei diritti fondamentali per la propria esistenza: l’acqua.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *