Voragine

Resterà chiusa per diversi giorni la Pontina dopo la voragine che si è formata nella mattinata del 6 ottobre nei pressi del chilometro 92+200 a Terracina nel tratto compreso tra le Migliare 56 e 54 zona La Nespola. Un cedimento avvenuto, fortunatamente, ai margini del piano viabile, sulla banchina, e causato probabilmente dalle forti piogge che hanno interessato la zona in questi giorni. Al momento sono in corso tutti i rilievi del caso e le verifiche tecniche volte a stabilire un cronoprogramma per gli interventi di ripristino del piano viabile e per garantire in piena sicurezza la circolazione nel più breve tempo possibile, come hanno spiegato da Anas le cui squadre sono intervenute sulla Pontina insieme alla Polizia stradale, ai vigili del fuoco e alla polizia locale. A notare la voragine è stata proprio una pattuglia della Polizia stradale impegnata in uno dei servizi di controllo e perlustrazione; subito, capita la potenziale gravità della situazione, l’arteria è stata chiusa ed interdetta al traffico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui