Premiazione

ll campionato zonale del Lazio ha iniziato la sua prima tappa a Formia al Circolo Nautico Caposele. L’optiteam del club già vincitore dei titoli 2017 si conferma anche nella prima delle 5 prove del 2018. Vittoria nella categoria cadetti assoluti e maschile per Federico Sparagna e 3° posto maschile cadetti per Lorenzo Macari, stessi risultati per i più grandi del team, nella categoria Juniores vittoria assoluta e maschile per Mario Trabucco e 3° posto maschile per Domenico Noviello. Nelle categorie femminili vince Giulia Finazzi del Marine Village nei cadetti, e negli Juniores vince Claudia De Santis del C.S. Bracciano L’optiteam del club formiano tornato da 2 giorni dalla regata internazionale la Carnival race di Crotone, dove il cadetto Federico Sparagna ha chiuso al 4 posto premiato e gli altri atleti avevano ben figurato nelle varie categorie con ottime prove, ritorna in acqua nel proprio golfo. Il calendario 2018 della classe è senza respiro e da Formia riparte il Campionato regionale, con la prima tappa organizzata ottimamente, nonostante il meteo, dal Circolo Nautico Caposele. La giornata di sabato è stata senza vento, Formia in genere famosa per il vento, tradiva a causa di un arrivo di perturbazione, lunga la attesa di tutti gli 80 equipaggi fino alle 15, quando il Comitato di regata annullava ogni regata per la giornata. La domenica mattina una giornata non promettente, verso le 10 da sud-est una leggera brezza permetteva la partenza della regata d’altura del Campionato invernale e subito dopo l’organizzazione del club metteva il campo di regata alle 11 viene chiamato dato il segnale di barche in acqua e dopo poco la partenza della prima prova. Una regata con 7 nodi di vento lievemente instabile dove serve grande sensibilità e visione del campo di regata, i ragazzi dell’optiteam mostravano una grande velocità e in entrambe le categorie sin dalla prima bolina erano in testa, controllando e vincendo la prima regata della giornata. Il comitato finita la prova vedendo arrivare la pioggia ampliamente prevista, decideva di mandare a terra gli equipaggi e di chiudere la manifestazione. Successo quindi dell’optiteam del Circolo Nautico Caposele sia nella categoria dei piccoli che in quella Juniores. Il giovanissimo atleta formiano Federico Sparagna vince la prima regata zonale 2018 nella categoria cadetti maschile, secondo posto per Alessandro Cirinei del Marine Village di Torvaianica terzo posto per l’altro atleta del Caposele Lorenzo Macari. Nella categoria femminile vince Giulia Finazzi del Marine Village, 2° assoluta, a seguire due atlete del 3V di Bracciano, Flavia Maltagliati e Greta De Santis. Negli Juniores vittoria assoluta e maschile di Mario Trabucco del Circolo Nautico Caposele, 2° posto per Luca Mengucci dell’Associazione Velica Civitavecchia, 3° posto maschile per l’altro atleta del team Caposele Domenico Noviello. Nel femminile vince Claudia De Santis del C.S. Bracciano, seguita da Morgana Manti del 3V di Bracciano e Clementina Brocato del C.S.Bracciano. In questa regata c’è stato l’esordio in acqua della squadra preagonistica con ben 8 giovanissimi che alla loro prima esperienza non hanno sfigurato riuscendo a concludere la prova. La premiazione si è tenuta sulla terrazza del Circolo Nautico Caposele alla presenza del presidente Fiv Lazio Giuseppe D’Amico del rappresentante della classe optimist nazionale Stefano Amadei. La stagione 2018 sarà piena di impegni, con il team impegnato in tutto il calendario regionale dove il team è campione zonale in tutte le categorie assolute e nazionale prossimo impegno la prima tappa del Trofeo optisud a Taranto, per proseguire con la tappa di aprile a Castellamare e con l’ultima a Formia sempre al Caposele, nello stesso periodo ritorneranno alle competizioni anche i ragazzi del Laserteam nella prima regata regionale ad Anzio dove inizieranno a difendere anche loro il fresco titolo di campioni zonali Laser 4.7 assoluto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui