Logo

L’assemblea dei soci della RFZ che si è tenuta il 24 novembre scorso ha deliberato di definire la seconda fase delle assunzioni a tempo indeterminato. I lavoratori da tanti anni a tempo determinato ma facenti parte dell’organico dell’azienda saranno stabilizzati all’interno dei vari comparti della società. Dopo una prima fase iniziata ad ottobre 2019, in cui furono stabilizzati sei lavoratori, si è deciso di procedere sulla scia dell’accordo aziendale con i sindacati, siglato dai vertici della società durante l’autunno 2019. Quell’accordo prevedeva la stabilizzazione del 5% sul totale della dotazione organica, ossia stabilizzare quattro/cinque unità, anche per assicurare il turnover. Vista l’enorme esigenza dell’azienda nei prossimi giorni si provvederà a stabilizzare undici lavoratori tramite bando, in cui sarà riconosciuto il lavoro pregresso e i diritti maturati per legge. Questo per garantire una trasparenza delle procedure e onorare oltre misura l’accordo tra azienda, sindacati e lavoratori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui