La senatrice Pacifico chiede con forza un distaccamento della Dia nella Provincia di Latina

Pacifico

Non è la prima volta che i Cinquestelle lo chiedono, ma alla luce della operazione Arpalo la senatrice del Movimento Marinella Pacifico richiede con forza un distaccamento della Dia in Provincia di Latina. Ma lo accorderanno? Latina Oggi riporta un a sua dichiarazione a proposito dell’argomento: “Gli arresti di questi, giorni eseguiti dalle forze dell’ ordine su mandato della procura pontina, rendono plastici i rapporti di malaffare che da decenni vedono protagonisti in negativo il nostro tessuto economico e la classe politica. Come Movimento 5stelle avevamo pubblicamente segnalato all’ opinione pubblica il persistere di alcuni reati ‘spia”, che ci inducevano a considerare questa provincia permeabile. Forse è arrivato il momento che la classe politica supporti, con atti veri, le Istituzioni che finora hanno cercato di arginare fenomeni paramafiosi. Forse è l’ora che la politica si impegni anche per l’ apertura di un ufficio distaccato della DIA.Come parlamentare eletta nel collegio, ritengo prioritario affrontare con i vertici delle Istituzioni provinciali della sicurezza e della giustizia i numerosi nodi legati alla criminalità organizzata ed alla sicurezza urbana. La trascuratezza, solo per usare un eufemismo, con cui la politica si è misurata con le mafie ed il crimine in genere nel nostro territorio ha prodotto un economia malata ed una tolleranza all’ illegalità che minaccia ed erode l’intero sistema produttivo. Sarà un percorso difficile, impervio, insidioso, ma sono certa che alla fine, insieme, riusciremo a liberare i nostri territori”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *