La secolare fiera di San Michele a Sermoneta: bilancio

Locandina Fiera di San Michele
Locandina Fiera di San Michele
Ambrogio Sparagna
Ambrogio Sparagna
Sergio Viglianese
Sergio Viglianese

Una edizione della Fiera di san Michele che ha visto un enorme successo a detta delle persone che ci sono state ed hanno messo in evidenza tutto ciò che ha dato in termini di affluenza e di programma per quanto riguarda gli spettacoli. Ma ecco come è stato organizzato il programma dal 28 settembre fino al 2 ottobre presso l’area mercato di Monticchio ad ingresso gratuito. Si è partiti con Ambrogio Sparagna qaurtet: un concentrato di folklore e musica che ha visto sul palco uno degli artisti più celebri a livello nazionale. Poi spazio al country, ai cappelli texani e musica americana tutta da ballare ed ascoltare con The Bourbon on the rock. Infine è arrivato a Sermoneta uno dei comici più celebri, Massimo Ceccherini, attore poliedrico toscano che si è fatto conoscere al grande pubblico grazie al suo ruolo di attore al fianco di Leonardo Pieraccioni, poi come regista. Ceccherini è tornato al suo primo amore, il cabaret: sul palco sarà affiancato dai Vietatop Fumare, simpaticissimo trio diventato famoso grazie alla trasmissione di Canale5 Zelig. Si è ballato il freakout con la musica anni ’70 e ’80. E’ salito sul palco del San Michele un altro celebre comico, Sergio Viglianese, conosciuto come “il meccanico di Zelig”, con le sue battute immediate e taglienti. Insieme a lui a far ballare il pubblico ci saranno Mirko, Giada e i Pierrot. Gran finale con un omaggio alla musica di Pino Daniele insieme a Salvatore Mazzella “E tutta ‘n’ata storia” e lo spettacolo pirotecnico offerto dalla ditta Stefano Corsi. Visto il valore didattico della manifestazione,c’è stata la visita dei bambini delle scuole di Sermoneta. Tutti i giorni, mattina e pomeriggio ci sono stati gli spettacoli equestri a cura dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine; c’è stata anche l’esibizione degli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta. Per il fine settimana poi è stato attuato un servizio di bus navetta per raggiungere più agevolmente la Fiera dal parcheggio della stazione ferroviaria di Latina-lato Sermoneta.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *