Angrlo Tripodi – foto di Pietro Zangrillo
Conversazione con Angelo tripodi – audio di Pietro Zangrillo
Angelo Tripodi – video di Pietro Zangrillo

Una stagione balneare che dovrebe riaprire, covid per mettendo, in tutta sicurezza. Certo non ci sarà l’estate allegra dello scorso anno, in quanto peroprio la riapertura delle spiegge ha poi creato un innalzamento dei contagi covid dopo l’estate. Ma ecco che cosa ne pensa il consigliere pontino della Lega Angelo Tripodi a proposito.

Con il consigliere regionale Angerlo Tripodi parliamo di spiagge ed acqua. Cominciamo dall’acqua marina perché, secondo quando dicono i quotidiani, hanno definito le qualità delle acque marine, quindi la balneazione eccellente. Penso che un minimo di successo lo abbia anche tu in questo caso.

Il successo lo hanno i cittadini che rispettano l’ambiente e sopratutto che non inquinano perciò il plauso va fatto ai cittadini di qeusto terriorio che stanno attenti, insomma, con il loro comportamento ambientale. Da altro ci sta naturalmente le mie battaghlie che sto portando in aula e in consiglio regionale sono quelle della costa e del ripasciomento morbido pre- stagionale. Stiamo andando un passo avanti, a breve, su mia richiesta, avremo una commissione straordinaria dove si parlerà proèprio della difesa della costa a livellodella regione Lazio, in particolar modo della provincia di Latina. A breve ci sono grandi opportunità dei lavori di ripascimento proprio per permettere a quelle attività balneari almeno di iniziare una stagione balneare degna di un nome di questo tipo.”

E a proposito della stagione balneare che dovrebbe aprire a breve, comunque le restrizioni covid quest’anno non aiuteranno chi vi lavora come l’anno scorso, ci sarà un po’ più di fatica.

Noi speriamo, io in primis, che insomma tutto il progetto vaccinazione vada avanti ilpiù velocemente possibile. Sonoi sicuro che per giugno avremo un grande risultato e che queste restrizioni siano minori di quelle dell’anno scorso. Questa cosa è molto possibile, anche grazie al comportamento dei cittadini, ma soprattutto una grande programmazione vaccinale che sta facendo Figliuolo in quest’ambito. Sta andando avanrti bene e speriamo che rrivino più vaccini possibili, e speriamo che la gente capisca che bisogna vaccinarsio per uscire fuori da questo dramma.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui