banner 728x90
Stemma

La polemica tra il consigliere Giampiero Forte e il sindaco di Castelforte Giancarlo Cardillo continua senza sosta, ed è ancora una volta il sindaco si è adoperato a dare una risposta forte al rappresentante dell’opposizione:

“Gianpiero Forte continua a dare vita a una soap opera ispirata a quelle che sono le sue convinzioni politiche, quanto mai, ahimè, lontane dalla realtà che ci circonda. Prima di porre delle domande sarebbe però opportuno ci spiegasse come mai il consigliere che rappresenta il suo “gruppo” si è espresso sfavorevolmente, votando contro l’erogazione del contributo CIPE in favore del Comune di Castelforte. Ovviamente, ciononostante, il contributo è stato regolarmente ottenuto. Appare una scelta singolare, il cui significato, che ora ci sfugge, auspichiamo sia reso noto quanto prima… Appare necessario ribadire che io non lo riconosco né come interlocutore di maggioranza né tanto meno come avversario politico di minoranza, poiché le regole democratiche si sono già espresse per il tramite degli elettori, gli unici che possono scegliere da chi essere amministrati. E’ evidente che ad oggi Gianpiero Forte è in cerca di una nuova casa politica, ovviamente di governo, perché lui i partiti li sceglie in base al ruolo istituzionale che rivestono. Un modo di fare che lo ha sempre contraddistinto.  Adesso però la misura è colma: “puoi fare i proclami che più ritieni opportuni, ma nessuno più ti darà ascolto. Si stanno riproponendo le stesse situazioni del 2016, quando ti dichiaravi pronto a scendere in campo a capo di “un listone” e tutti sappiamo come è andata a finire…”. Il finale è già scritto, quindi, cerca almeno una volta di pensare al bene comune e ad essere sincero con i tuoi concittadini, ponendo fine ai soliti, non più credibili, bluff.  Continuando a pensare che nessun Sindaco sia degno di occupare quel ruolo che hai ricoperto, sei destinato all’oblio politico. Facci un piacere poni fine a tali comportamenti. Noi continueremo a lavorare sodo, come abbiamo sempre fatto; la Giunta si è di recente espressa circa la costruzione dei loculi attesi da decenni, è imminente l’avvio della gara d’appalto e a te, Gianpiero Forte, lascio volentieri l’illusione di credere nella formazione di una ulteriore lista fantasma.”

 

 

banner 728x90