La Regione Lazio ha approvato i progetti del Comune di Itri: la soddisfazione del sindaco Fargiorgio

La Regione Lazio ha approvato e finanzierà due progetti presentati dall’Amministrazione Comunale di Itri, che saranno sviluppati nell’ambito delle prossime festività natalizie. Ci si riferisce a “Notti di luci”, il suggestivo evento che coinvolge l’intero centro storico alto, per l’occasione illuminato da migliaia e migliaia di candele, ed a “Il Castello di Babbo Natale”, che vede il principale monumento cittadino diventare per tutto il periodo festivo un centro di attrazione per i più piccoli. La notizia ha suscitato comprensibile soddisfazione, anche perché il riconoscimento interviene a premiare due iniziative, giunte entrambe alla loro terza edizione, che negli ultimi anni hanno caratterizzato e dato lustro alla cittadina aurunca, richiamando tantissimi visitatori. ha commentato il sindaco Antonio Fargiorgio: “E’ un riconoscimento della bontà del lavoro svolto dagli amministratori e da coloro che si sono interessati alla redazione dei progetti. Mi piace evidenziare come, anche per il prossimo Natale, Itri si caratterizzi per iniziative tutte sue, che ben si armonizzano con il contesto di borgo storico, senza inseguire inutili paragoni con altre realtà vicine”. Le due iniziative si pongono all’interno di un calendario che prevede altre manifestazioni, nel corso delle quali sarà riservato un posto anche alle specialità enogastronomiche, per far sì che esse diventino una vera e propria vetrina del territorio.  La volontà dell’Amministrazione è di dar vita ad eventi aggreganti per i propri cittadini, capaci tuttavia di richiamare l’attenzione di turisti, cui far scoprire le bellezze di Itri.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *