La rappresentazione della Passione a Maenza

Locandina

Tutto pronto per la rappresentazione del Venerdì Santo di Maenza. Istituita nel 1958 dal frate agostiniano Padre Roberto Fastella, di anno in anno è cresciuta grazie alla partecipazione attiva di tutta la cittadinanza, fino a diventare oggi un evento che richiama visitatori da tutta la Regione, e dal 2000 fa parte dell’Europassion, l’associazione che censisce le migliori Passioni di Cristo in Europa. Una vera e propria drammatizzazione della Via Crucis che inizia la Domenica delle Palme per culminare il Venerdì Santo. Centinaia i figuranti, minuziosa attenzione nella realizzazione dei costumi, delle scenografie posizionate nei luoghi più suggestivi del paese, delle musiche e della recitazione. Un appuntamento di grande valore non solo religioso ma anche artistico che si terrà venerdì 30 marzo a partire dalle ore 21.00.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *