banner 728x90
Logo

Un nuovo film di Gianfranco Pannone sarà presentato a Latina dal titolo Mondo Za, con cui racconta, partendo da Cesare Zavattini, sceneggiatore e padre del cinema neorealista, la Bassa Reggiana e la sua gente. L’appuntamento è al cinema Oxer Multisala, venerdì 16 febbraio, alle 21, alla presenza del regista. Ha spiegato lo stesso regista:  “C’è un nesso tra la nostra terra pontina e la bassa reggiana che a me piace chiamare anche bassa ‘zavattiniana’. È di natura non solo geografica, essendo entrambi luoghi di pianura, ma anche linguistica. Attraversando i paesi cari a Zavattini, lungo il Po, per più di un anno, mi sono sentito a casa grazie al dialetto emiliano, che lungo la mia infanzia e adolescenza ha accompagnato spesso i miei giorni insieme alle cadenze veneta e friulana. Qualcosa di famigliare, insomma, che mi ha reso subito vicine la bassa reggiana e la sua gente. Si, ho avuto un grande privilegio,  perché crescere tra Latina e Sabaudia mi ha permesso di amare tutta l’Italia, dal Nord al Sud, con un impeto, una passione che sento vicine al grande Cesare Zavattini”. Il film è nei cinema d’Italia distribuito da Movimento Film.

banner 728x90