La polemica di CasaPound Latina sui bagni che non ci sono nel mercato settimanale di Latina


Mercato di Latina

Il mercato del martedì che accoglie ogni settimana migliaia di cittadini e decine di banchi non aveva nell’occasione dell’ultimo mercato svolto i bagni chimici.  L’ appalto risulterebbe scaduto e il Comune non avrebbe riproposto la gara nei tempi giusti. Distrazione o incapacità il risultato è quello di una amministrazione che in questi anni non ha saputo dare un’oliata alla macchina burocratica. Ha commentato Marco Savastano, responsabile di CasaPound Latina:  “In 4 anni in quell’area del mercato, non sono riusciti a programmare e ad affidare lavori di ristrutturazione della struttura fatiscente in mano a tossici, sbandati o immigrati clandestini. Non hanno più scuse, né quelli di prima né la mancanza di fondi, la loro incapacità è manifesta. Di LBC, del loro libro dei sogni, rimane solo  l’arroganza e la spocchia di una presunta superiorità”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *