Girando su FB , leggo un articolo dove si fanno previsioni per l’autunno riguardo un eventuale richiusura del paese se dovessero risalire i casi del COVID 19.

Un commento esemplare viene scritto sotto il post dal sig. Noto Felice di Pietra Ligure che riportiamo qui di seguito :

Positivo non è malato ne contagiato
Il virus è un nanoparticolato, lo avete respirato quasi tutti e chi non lo ha respirato può respirarlo ovunque perché è nano e viaggia con il nanoparticolato

Non potete uccidere un virus è già morto, potete solo impedirgli di avere carica virale, le condizioni per ciò un virus perde carica virale sono l’etanolo, il calore, i raggi uv e il vostro sistema immunitario

Se fate il tampone avete quasi tutti il cv19 ma se avete un buon sistema immunitario il virus si attacca, la carica virale viene annientata e non si evolve come picachu

Il virus non saltella

Più state a contatto con il virus più probabilità avete di immunizzarvi

Se venite infettati o comunque anche se non venite infettati andate a fare gli esami dell’ omocisteina che così vedete eventualmente da dove partire e fate prevenzione ai vasi sanguigni, il chino aiuta nella trombosi si trova anche in erboristeria, folati e antiossidanti aiutano a pulire le vene, compreso l’acido ascorbico che rigenera producendo collagene e eventualmente funge pure da antivirale, vi fa produrre in autonomia e naturalmente pure perossido di idrogeno

Tutto ciò che è accaduto non è del tutto reale, scindete gli errori, voluti o no che siano stati, il problema non era la patologia cv19 che crea vasculite ma la cura non appropriata al caso che ha peggiorato le condizioni dei pazienti

Non correte più rischi di quanti già ne correvate con mutazioni e patologie in atto, a patto che non vi acchiappino loro e vi intubino a testa in giù, ma si spera l’abbiamo capito, siete già tutti soggetti a vasculiti e non fate prevenzione, se imparate nel frattempo un pochino di anatomia umana, vi accorgerete che il virus non è la peggior causa dei vostri mali

Il virus è una mossa politica e sta andando tutto bene, nemmeno i ghiozzi avrebbero abboccato così bene

Non esiste un vaccino per un virus, il virus muta come qualsiasi altro virus, l’unico vaccino è la vostra prevenzione e la possibilità di contrarre e poter dare la possibilità al corpo di difendersi e immunizzarsi

Chi ha paura può stare in casa e correre a vaccinarsi,
ma cortesemente non ci cacate troppo il cazzo con la vostra ignoranza.

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui