Nuova Golfo Gaeta: Muto (Libero) 1, Meschino 12, Negroni 6, Soccorso 22, Buttaro 19, Indolfi, Di Fonso, Succodato 6, Lisciani 8, Distaso 1. Allenatore: Costigliola Giuseppe

Sud Pontino Pallavolo: Acquaviva (Capitano) 11, Crolla 22, Corsaro (Libero), Ferrone 3, Franzini 13, Valerio 1, Ciccolella 3, Zungri, Terragno 3, Scipione 1, Dika 6, Careddu. 1° allenatore: Antonio Bove 2° allenatore: Nunzia Mitrano

Arbitro: De Luca Lorenzo di Gaeta

Parziali: 25 – 23, 25 – 22, 25 – 18

Solo un romanziere con una fervidissima immaginazione poteva scrivere che un giorno un derby del Golfo di pallavolo si poteva disputare in quel di Fondi. Eppure è successo, per le note cause della indisponibilità di palestre che ha afflitto numerose formazioni di tante discipline per la pandemia di covid che ha limitato di fatto l’attività spèortiva di tanti giovani. Ma società storiche come la Nuova Golfo Gaeta e la Sud Pontino Pallavolo hanno dato spettacolo con tutte le limitazioni del caso. Limitazioni dovute al poco allenamento che i ragazzi delle due formazioni hanno fatto in questi mesi, per cui la tecnica qualche volta ha lasciato desiderare, ma l’agonismo e la dedizione quella no. La squadra maschile di prima divisione della Sud Pontino Pallavolo quest’anno è affuidata ad Antonio Bove, un tecnico con un curriculum importante. E la sua mano, nonostante che i ragazzi azzurri hanno perso, si è fatta sentire. E’ vero, i ragazzi gaetani di coach Costigliola hanno sbagliato meno, ma non per questo la prova dei formiani sia stata di meno, anzi. Adesso per la Nuova Golfo Gaeta c’è l’impegno in trafserta contro il Pianeta Volley Aprilia Team, considerata la squadra favorita di questo torneo, mentre l’impegno casalingo della Sud Pontino Pallavolo, seppur al PalaGobetti di Fondi, è contro la Safety First Latina Scalo domenica 2 maggio alle 18

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui