“Il delitto è compiuto”. Queste le parole che “furono pronunciate dal Cardinale Locandina-La-Notte-della-SindoneAnastasio Ballestrero allora “custode” della Sindone, un istante dopo il taglio del campione di lino per l’esame al radiocarbonio.” [Marco Tosatti] A volte le immagini dicono più delle parole e un DVD viene percepito meglio e più volentieri della lettura di un libro. Anche per questo il DVD La notte della Sindone di Francesca Saracino è fondamentale da guardare e riguardare. In questo documentario, come riportato nella presentazione editoriale “cerca di chiarire, con nuovi e inediti documenti, i tanti dubbi sulla datazione della Sindone del 1988 per mezzo del Carbonio 14, un giallo mai del tutto chiarito e sul quale ancora oggi si interrogano in molti. Le ricerche, i personaggi e le misteriose manovre che hanno coinvolto esponenti della comunità scientifica e del mondo ecclesiastico”. È un documentario fatto davvero molto bene, con un crescendo di tensione che cerca di fornire in maniera chiara le tane – troppe – anomalie che si sono registrate in quella vicenda. A pochi giorni dall’inizio della nuova ostensione è un documento di rara importanza che, aldilà delle posizioni che si hanno di fronte al Telo conservato a Torino, è doveroso guardare e sul quale meditare.

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui