Si è tenuta sabato, 19 giugno l’inaugurazione de “L’Arte che abito” la personale di Paola Marinelli allo Spazio COMEL Arte Contemporanea. Una duplice emozione nel dare il via a questa mostra: quella di riapre lo Spazio dopo mesi di chiusura e tornare a incontrare vecchi amici e appassionati d’arte e quella di ammirare una nuova esposizione, entrare in punta di piedi in un percorso artistico e scoprire l’universo di Paola Marinelli. Venerdì 25 giugno alle ore 18.30, l’artista torna a incontrare il pubblico e a invitarlo a un’esperienza di Slow Art narrativo con l’evento Abitare la Mostra. Molti conosceranno il movimento della slow art che propone un approccio più rilassato, contemplativo, intimo e consapevole all’arte: ponendosi per almeno 30 secondi davanti a una stessa opera, oltre a osservarne attentamente i particolari, si entra in contatto diretto con essa con maggiore empatia rispetto a uno sguardo veloce, intersecando il proprio vissuto con il percorso intrapreso dall’artista. Lo slow art narrativo propone un passo ulteriore: ogni immagine ha il potere di evocare in tutti noi una storia e insieme all’artista si tenterà di darle voce. Dopo un breve giro per la galleria il pubblico sarà invitato a scegliere un’opera e a improvvisare un racconto a braccio ispirato da essa. Ognuno è libero di creare il proprio racconto, che vive indipendentemente dalla visione dell’artista che ha creato l’opera. La creatività dell’artista diventa in questo modo motore di creatività nell’osservatore. Infatti gli incontri di Slow Art Narrativo hanno la capacità di stupire chi li sperimenta: mettono in moto forti energie, coraggio e soprattutto offrono la possibilità di entrare in contatto con la propria creatività.  Lo Spazio COMEL torna ad aprire le sue porte al Bello, puntando sulla condivisione di esperienze ed emozioni, oggi ancora più necessaria dopo mesi di chiusura e isolamento. La mostra è aperta tutti i pomeriggi fino al 3 luglio, giorno in cui l’artista incontrerà nuovamente il pubblico in una performance durante la quale racconterà il proprio processo creativo, in dialogo tra opere e visitatori.

INFO:

Abitare la mostra all’interno di L’Arte che Abito di Paola Marinelli

Evento promosso da Maria Gabriella e Adriano Mazzola

A cura di Dafne Crocella

Venerdì 25 giugno ore 19.00

Ingresso libero

Dal lunedì al giovedì dalle 17.00 alle 20.00

Dal venerdì alla domenica dalle 18.00 alle 21.00

Spazio COMEL Arte Contemporanea, Via Neghelli 68 – Latina

Contatti: www.spaziocomel.it | eventi@spaziocomel.it | www.paolamarinelli.it

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/872080170323096/?ref=newsfeed

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui