La Meta Basketball propone alla Vis Nova il “Terzo Tempo”

Lettera

Complice anche il suo comportamento, la società Formia Basketball ha risolto il contratto con il giocatore Francesco Pio Cota perché in riferimento a gara 1 diputatasi a Formia il 6 maggio contro la Vis Nova la società formiana intende scusarsi ufficialmente per il vile atto compiuto dallo stesso Cota nei confronti del giocatore Andrea Martino  nel dopo gara. Un comportamento dal quale tutta la dirigenza e gli altri tesserati si sono dissociati e che i formiani intendono tendere la mano in segno di pace. Pertanto la Vis Nova Basket ha accolto con gratitudine e rispetto il comunicato della società Meta Formia Basketball in seguito agli episodi di Gara 1 dei quarti di finale playoff, riconoscendo e apprezzando i valori che la società di Giovanni Di Rocco e Roberto Tartaglione incarna ed esprime nel panorama cestistico nazionale. La Vis Nova ha invitato il Formia Basketball a condividere un “Terzo Tempo” al termine di gara 2 del 9 maggio per celebrare i valori sportivi condivisi da entrambe le società e suggellare l’amicizia che da sempre le unisce.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *