Video evento

Come è stato annunciato qualche giorno fa, il format live, dello storico programma dance di Radio 105, ha fatto tappa a Gaeta lo scorso 31 ottobre con una diretta streaming, un evento patrocinato dal Comune di Gaeta ed organizzato nel pieno rispetto delle disposizioni. A dimostrazione che, nonostante tutto, la musica non si ferma e che un evento dance, in un momento così complesso, si può fare. In consolle, protagonisti indiscussi della serata, Andrea Belli ed Ulisse Marciano da una location, rimasta segreta fino all’inizio della diretta, proprio per motivi di sicurezza e per evitare affluenza di pubblico, come concordato con Polizia di Stato e Polizia Locale, garantendo la totale sicurezza anche ai pochi addetti presenti. I dj’s, con mascherina, si sono alternati nel corso di una serata che ha avuto come palcoscenico l’area dismessa dell’ex-Avir, ventiquattromila metri quadri nel pieno centro di Gaeta. La cosiddetta “vetreria”, rimasta abbandonata ad un triste destino dopo la sua chiusura negli anni ’80, è stata recentemente acquisita al Patrimonio Comunale ed è in questo momento oggetto di importanti lavori di bonifica e riqualificazione, al termine dei quali sarà destinata a verde pubblico a beneficio della collettività. Il progetto fortemente voluto dal Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, prevede inoltre la realizzazione di un auditorium, luoghi di aggregazione giovanile ed il Museo dedicato alla memoria degli operai che per circa un secolo hanno lavorato nell’ex-opificio. Un luogo quindi non solo destinato a parcheggio e verde pubblico ma con un futuro rivolto anche all’arte e la cultura a 360°. Perché “105 indaKLUBB live in Gaeta” non è stato un party o un rave, ma un evento digitale rivolto soprattutto alle nuove generazioni, i futuri fruitori di questa straordinaria location, con un forte messaggio di speranza, grazie alla musica che ha fatto battere i piedi e vibrare i cuori delle migliaia di persone che l’hanno seguito in diretta streaming.Ha dichiarato Andrea Belli storico dj di Radio 105, da 17 anni conduttore di 105 indaKLUBB: “La musica e il mondo del divertimento stanno vivendo un momento di grande difficoltà, ma non possiamo arrenderci e bisogna continuare a sperare. Ci vorrà tempo, dobbiamo imparare a convivere con il virus e comprendere che i nostri stili di vita stanno cambiando, ma questo evento è la dimostrazione che se tutti rispettiamo le regole, si può fare” Ha aggiunto Ulisse Marciano:“Cercavo una location per il 31 ottobre ed ho pensato a Gaeta. L’idea di un evento vicino casa, dopo tanto tempo, mi ha entusiasmato. Con il Sindaco Mitrano abbiamo trovato subito l’intesa, lo ringrazio per tutto, è l’interlocutore perfetto che vorrebbe incontrare chiunque si occupi di spettacolo e intrattenimento, merito della sua passione per la città e forse anche dei sui trascorsi in adolescenza come organizzatore di eventi. Ho frequentato il liceo a Gaeta, ho trovato una città cambiata, davvero turistica 365 giorni l’anno e non solo in estate o nei periodi di festa. L’ospitalità e il sostegno ricevuti con il 105 indaKLUBB live lo dimostrano. E’ un momento particolare non solo per il nostro mondo, ma anche per tutto il settore turistico, unire le forze nella realizzazione di iniziative come queste, per comunicare la voglia di esserci anche in futuro, è una scelta strategica, che ripagherà in futuro, quando tutto sarà passato. A Gaeta ritorneremo con il 105 indaKLUBB, per un evento pubblico da vivere tutti insieme, ne sono sicuro!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui